periodico


periodico
1pe·ri·ò·di·co
agg., s.m.
1. agg. CO che si verifica o si ripete a intervalli di tempo regolari: migrazioni periodiche
Sinonimi: ciclico.
Contrari: continuo.
2a. agg. TS scient. di ente o grandezza, che presenta variazioni ricorrenti a intervalli regolari
Contrari: aperiodico.
2b. agg. TS mat., fis. che si ripete a intervalli di tempo o di spazio regolari | funzione periodica, quella che assume lo stesso valore allorché alla variabile indipendente si aggiunge o si toglie una data costante, detta periodo
3. agg. TS med. di patologia, che si manifesta episodicamente, a intervalli di tempo irregolari
4. agg. TS gramm. relativo al periodo sintattico
5. s.m. CO pubblicazione che esce con frequenza regolare, a determinati intervalli di tempo: periodico quindicinale; anche agg.: foglio periodico, pubblicazione periodica; stampa non periodica: quella costituita da numeri unici e altre pubblicazioni non saltuarie
Sinonimi: gazzettino, giornale, magazine.
\
DATA: av. 1320.
ETIMO: dal lat. periŏdĭcu(m), dal gr. periodikós, der. di períodos propr. "il girare attorno".
POLIREMATICHE:
periodico corrente: loc.s.m. TS bibliotec.
————————
2pe·riò·di·co
agg. TS chim.
spec. nella loc. → acido periodico
\
DATA: 1871.
ETIMO: der. di iodico con per-.

Dizionario Italiano.